Negli Stati Uniti il servizio iTunes in the Cloud non solo consente lo storage nella nuvoletta virtuale della musica acquistata, ma consente anche di compiere lo stesso procedimento con film e serie tv. Oggi questa opportunità viene concessa anche ad altri 37 paesi in tutto il mondo

 iTunes_in_the_Cloud_film


Siamo abituati a conoscere iTunes in the Cloud come un servizio che permette di acquistare musica per l’appunto su iTunes, salvarla, e potervi accedere direttamente dalla nuvola tramite connessione internet Wi-Fi o 3G, senza per forza scaricarla sui dispositivi fisici. In realtà questa possibilità esiste già da diverso tempo, oltre che per la musica, anche per i film e le serie tv. Se però fino ad adesso quest’ultima è stata una prerogativa degli Stati Uniti, adesso il servizio di iTunes in the Cloud per movies è accessibile anche in altri 37 paesi sparsi in tutto il mondo come Regno Unito, Australia, Canada, Perù, Hong Kong, Laos, Irlanda, solo per citarne alcuni.

L’Italia non compare nella lista, e si pensa che la ragione dell’assenza si possa ascrivere non in una scelta attribuibile ad Apple, quanto in questioni burocratiche di autorizzazioni e diritti d’autore.

Per l’elenco completo dei paesi che godranno di questa nuova funzione visitate questo sito.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: