Una delle funzionalità più classiche che manca inspiegabilmente sugli iPhone fin dalla sua prima versione è quella radio, infatti per consentire agli utenti l’ascolto delle frequenze radiofoniche si è costretti ad utilizzare applicazioni di terze parti presenti in App Store. Qualcosa però si sta muovendo ed Apple, come si vocifera da mesi, potrebbe introdurre nel 2013 un servizio di iRadio on-demand tramite iTunes molto simile a quanto già fatto da Pandora, funzione sfruttabile sui dispositivi iOS mediante streaming radio.

iRadio-Apple


Da tempo si parla della possibilità di introdurre questa funzionalità di streaming radio sugli iDevice, ma Apple ha dovuto rallentare lo sviluppo di tale iRadio a causa degli accordi con le major discografiche che richiedono maggior tempo di quanto in precedenza preventivato. Ora secondo gli analisti tale funzione potrebbe fare la sua apparizione nel 2013, con un suo possibile inserimento all’interno del nuovo sistema operativo iOS 7 atteso per la fase centrale di quest’anno.

L’introduzione di questa funzionalità sarebbe caldeggiata anche visto l’interesse sempre più crescente verso i cataloghi di musica completi, piuttosto che verso il possesso di singole canzoni. Gli analisti si aspettano che iRadio venga inserito come funzione all’interno dell’applicazione iTunes di iOS e che permetta funzioni molto simili a quelle offerte da Pandora, che permetta oltre allo streaming audio anche altre funzioni come l’acquisto di musica, biglietti per concerti ed altri contenuti.

| via

 


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: