Si infittiscono i rumors relativi al nuovo iPhone 5S che Apple potrebbe presentare nel corso del mese di giugno e rendere disponibile all’acquisto nel successivo mese di luglio. Come abbiamo ormai capito esso sarà un minor upgrade rispetto alla versione attuale, con implementazioni di parti principali quali processore, fotocamera ed altre componenti, ma la vera novità di questo dispositivo dovrebbe essere l’introduzione del sensore di impronte digitali, soluzione che permetterebbe di eliminare il vecchio sistema delle password ed aprire alla possibilità di effettuare i pagamenti mobili con carta di credito.

lettore-impronte-digitali


Tale notizia arriva dall’analista Brian White di Topeka Capital Markets il quale ha fornito alcuni dettagli interessanti, non ancora confermati, dopo aver effettuato un giro fra i fornitori di componenti in Asia e taiwan. Egli è convinto che il lettore di impronte digitali diventerà importante per l’iPhone 5S come l’introduzione dio Siri lo è stata per l’iPhone 4S, questa diventerà un punto di forza fondamentale del nuovo dispositivo che verrà rilasciato nel mese di luglio prossimo.

Questa nuova funzionalità permetterebbe ad Apple di utilizzare la tecnologia acquisita da AuthenTec per la cifra di oltre 350 milioni di dollari e che finora non è mai stata inserita in nessun dispositivo. L’azienda ha prodotto sensori intelligenti che permettono di includere nei display touchscreen dei lettori di impronte digitali.

| via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: