Mercoledì scorso Apple ha finalmente presentato, in un evento tenuto presso lo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco, il dispositivo di cui abbiamo parlato per mesi, l’iPhone 5. Come succede tutti gli anni dopo la presentazione del dispositivo iniziano a piovere una serie di critiche all’azienda e alla sua nuova creazione, che a detta di queste persone è sempre  una “sola”.


Ma puntualmente il dispositivo in questione realizza il record di vendite per l’azienda. I pre-ordini per l’iPhone 4 toccarono quota 600.000 unità, quelli per il 4S arrivarono a ben 1 milione, quelle dell’iPhone 5 sono salite addirittura a ben 2 milioni di dispositivi prenotati, e considerando che come afferma la stessa Apple, molte di queste persone non vedranno il proprio dispositivo prenotato prima di ottobre, il record è da tenere ben in considerazione. L’iPhone 5 è un prodotto che non portano innovazione sorprendenti, ma è il device stesso ad essere sorprendente, avendo un processore più veloce che mai, una fotocamera con delle ottiche stupende, finalmente una batteria che dovrebbe durare il necessario, il tutto in un device ancora più sottile. Chi si aspettava un sorprendente cambio di design ha toppato alla grande, visto che adesso per Apple è difficilissimo cambiare con la concorrenza è le cause che si ritrova…


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: