Durante la Conference Call tenuta ieri da Apple, il CEO Tim Cook tra le moltissime cose dette agli analisti presenti, ha rilasciato un importante dichiarazione relativamente alla compatibilità LTE dell’iPhone 5. Sappiamo che Apple vuole testare personalmente le varie reti degli operatori internazionali per fornire il proprio via libera all’utilizzo di esse con il proprio iPhone 5. Cook ha comunicato che dalla prossima settimana saranno 36 i nuovi operatori che avranno l’approvazione per l’utilizzo dell’iPhone 5 sulle proprie reti, ci sono anche buone notizie per noi italiani con il nostro paese inserito in tale lista.

LTE-iPhone5


Il CEO Apple Tim Cook durante il suo botta e risposta con gli analisti ha fornito la seguente indicazione:

“Oggi abbiamo 24 operatori di tutto il mondo che forniscono il supporto LTE per iPhone 5. Questi sono paesi come gli Stati Uniti, Corea, Regno Unito, Germania, Canada Giappone, Australia e pochi altri. La settimana prossima verranno aggiunte 36 compagnie in più per il supporto LTE. Questi vettori saranno in paesi che non sono attualmente supportati dalla tecnologia  LTE quali Italia, Danimarca, Finlandia, Svizzera, Filippine, e anche diversi paesi del Medio Oriente”.

Gli abbonati messi insieme di questi 36 paesi rappresentano di poco una quota superiore agli abbonati che Verizon, il più grosso operatore nel campo LTE, possiede solo negli Stati Uniti. Non sono state fornite ulteriori indicazioni su quale potrebbe essere l’operatore italiano che porterà per primo tale tecnologia 4G LTE sull’iPhone 5, ma sicuramente avremo maggiori dettagli nei prossimi giorni.

| via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: