iOS 6 é certamente più integrato con i social network dei suoi predecessori ed a tal proposito nasce una problematica collegata all’app Facebook che può far trapelare i vostri dati sensibili ed altre informazioni personali del vostro profilo e renderle visibili a perfetti sconosciuti.

ios6-facebook-privacy


Per ovviare a questo spiacevole inconveniente, che badate bene non si tratta di un bug del firmware Apple iOS 6 ma piuttosto di una gestione discutibile dei permessi del social network Facebook, occorre prestare attenzione alla privacy dell’applicazione.

Abbiamo tutti attivato l’opzione “aggiorna tutti i contatti” oppure installato qualche app (tipo Sync.ME for Facebook) al fine di sincronizzare automaticamente le informazioni personali dei nostri contatti presenti in rubrica con quelle di Facebook e quindi abbiamo messo in comunicazione i server Apple con i Server Facebook al fine di scambiarsi le stesse. La conseguenza é che un perfetto sconosciuto immettendo dei numeri a caso potrebbe trovarsi di fronte ad informazioni come nome, cognome e foto addirittura anche se il profilo su Facebook é nascosto… Vediamo quindi come gestire al meglio i permessi della Privacy Facebook.

Guida gestione permessi privacy Facebook su iOS 6

how-to

1. Come abbiamo detto non é un baco di iOS 6 quindi apriamo l’applicazione Facebook.

2. Rechiamoci nell’elenco a sinistra e tappiamo su “Impostazioni sulla Privacy

3. Scorriamo sino alla voce “Connessione da parte tua” e tappiamo su “Modifica Impostazioni

4. Alla domanda “Chi può cercarti utilizzando l’indirizzo e-mail o il numero di telefono che hai fornito?” io consiglio vivamente di scegliere “Amici” in quanto non é detto che un nostro amico non abbia stretto amicizia incautamente con qualche malintenzionato e quindi “Amici di Amici” sarebbe altrettanto pericoloso… ma a voi scegliere…

5. Tornate indietro con l’apposita freccia in alto a sinistra e l’impostazione é salvata e nessuno sconosciuto potrà reperire le vostre informazioni.

Se avete dubbi o domande lasciate un commento e se la guida vi é stata utile condividetela con i vostri amici!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: