Nella giornata di ieri Apple ha rilasciato una nuova versione beta del proprio nuovo sistema operativo per la relativa fase di testing degli sviluppatori. Si tratta di iOS 6.1 beta 5 che stranamente è stato rilasciato nella giornata di domenica per sopperire alla problematica della scadenza della versione beta 4 che alla mezzanotte di oggi avrebbe reso inutilizzabili tutti i dispositivi in cui era installata. Nell’articolo andremo a vedere le piccole novità introdotte da questo aggiornamento ed i rrelativi link per il download di ae nuovo firmware.

ios-6.1-beta-5


Al momento non c’è ancora un changelog ufficioso per questo iOS 6.1 beta 5, ma si presume che questa nuova beta vada ad introdurre ben poche novità rispetto alla versione precedente. Le novità dovrebbero riguardare la correzione di bug ed il miglioramento di alcune funzionalità, mentre tra le novità dovrebbe essere comprese nuove funzionalità per l’assistente vocale Siri come la possibilità di acquistare biglietti del cinema. Per gli sviluppatori tale nuova versione contiene invece anche il Map Kit framework che permetterà ad applicazioni di terze parti di effettuare ricerche sulle mappe sfruttando i punti di interesse.

Da una prima verifica di questo firmware da parte degli hacker che lavorano al jailbreak, sembra che iOS 6.1 beta 5 abbia tutte le specifiche di un firmware finito, ovvero possa essere installato scena bisogno di essere registrati al programma di sviluppo Apple e non richieda la verifica UDID.

iOS 6.1 beta 5 è disponibile per iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 4 e iPhone 3GS, per gli iPad dalla seconda generazione in poi e per la quarta e quinta generazione di iPod Touch, vediamo qui di seguito i link per il download dei file .ipsw relativi a questo nuovo firmware beta di Apple:

iPhone 5

iPhone 4S

iPhone 4

iPhone 3GS

iPad Mini WiFi

iPad Mini WiFi + Cellular

iPad 4 WiFi

iPad 4 WiFi + Cellular

iPad 3 WiFi

iPad 3 WiFi + 3G

iPad 2 WiFi

iPad 2 WiFi + 3G

iPod Touch 5G

iPod Touch 4G


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: