Appena cinque mesi fa Apple era la più florida delle aziende di elettronica, dopo il deprezzamento del 20% delle sue azioni in borsa però sono stati vari i giornalisti e gli analisti che hanno detto la loro sui punti deboli della società. Anche Eric Jackson, di Forbes, ha fatto un elenco di alcuni aspetti critici di Apple. Ecco quali sono.

 apple-forbes


La lista stilata da Jackson di Forbes raggruppa cinque punti deboli, a detta del giornalista, della società della mela morsicata.

  • Il primo punto debole sono i servizi “relativamente” scarsi di iCloud. Esordisce Jackson: “Apple ha sufficiente talento nello sviluppo del servizio? Ne dubito”.

  • Secondo punto a sfavore è l’approcio verso internet. Per il giornalista i rapporti con internet non sono buoni: né MobileMe né le Apple Maps hanno funzionato. “Sembra che la società pensi che non sia importante essere i migliori nel mercato, ma è sufficiente semplicemente esserci. Peccato però che gli utenti inizino a stancarsi di questa politica”.

  • Il terzo punto è un pessimo rapporto coi “prodotti social”. “Sembra ovvio che Apple non ne capisca l’importanza, e non riesca a trarne alcun beneficio, vista l’assenza di qualcuno del team che ne abbia dimestichezza”.

  • Il quarto punto è a proposito dei problemi con l’acquisizione delle grandi aziende: “Quattro Wireless e iAd si sono rivelate un fiasco, ed il caso di Siri è da studiare bene, in considerazione anche del fatto che i suoi fondatori non fanno più parte dell’azienda ora”.

  • Quinto ed ultimo punto debole secondo il giornalista di Forbes è che Apple non si è resa conto di avere alcuni grossi problemi. Oppure, ipotizza, “lo sa ma non né parla, vista la “tremenda” segretezza che accompagna ogni cosa che li riguarda”.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: