Nelle scorse settimane abbiamo visto il rilascio della nuova applicazione Google Maps, introdotta su App Store come prodotto indipendente e che da subito ha destato notevole attenzione negli utenti che ne sentivano la mancanza dopo che Apple ha tolto tale applicativo da quelli disponibili nativamente su iOS 6. L’applicazione è stata subito un grande successo, balzando subito in testa alle classifiche di download gratuiti nello Store. Per festeggiare questo successo Google ha rilasciato 10 trucchi che permettono di usare al meglio e più velocemente Google Maps, andiamo a vederli nel dettaglio.

Google-Maps-icona


  1. Impostare i segnalibri: basterà tenere premuto il dito per qualche secondo sulla mappa nel punto in cui volete inserire il segnalibro, oltre a questo si possono avere anche altre informazioni sul luogo selezionato.
  2. Immagini Street View: per attivare tale modalità basta premere e tenere premuto su un qualsiasi luogo sulla mappe, cliccare sulle info e poi sull’immagine relativa alla strada selezionata.
  3. Segnalazione errori: per inviare un feedback a Google è sufficiente scuotere il telefono.
  4. Accesso ad altre info anche sui locali: dalle schede dei vari locali è sufficiente effettuare uno swipe e spostarsi verso sinistra o destra per accedere alle schede di altri locali.
  5. Immagini “satellite”, “traffico” e “trasporti pubblici”: impostiamole cliccando sul tasto in basso a destra o effettuando uno swipe a due dita.
  6. Anteprima del percorso: è visibile mediante swipe verso sinistra sulla barra in alto, mentre con un click sulla bottom bar visualizzeremo anche i dati sul tempo stimato di arrivo e sui chilometri mancanti per raggiungere la destinazione.
  7. Zoom Mappe: doppio click effettuato con un solo dito.
  8. Impostare l’indirizzo di casa o dell’ufficio: accedere alle impostazioni del profilo presenti nella schermata Info.
  9. Bussola: si può modificare l’orientamento della mappa in base alla propria posizione.
  10. Luoghi preferiti: per salvare ed accedervi velocemente cliccate sull’icona a forma di stella dalla schermata info, i preferiti vengono sincronizzati tra tutti i dispositivi con il vostro account Google.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: