In questi anni Apple ha regnato incontrastata nell’universo tablet: di tutti i prodotti arrivati sul mercato nessuno è riuscito a togliere ad iPad il comando. Sembra, tuttavia, che Google abbia deciso di allearsi con Samsung per creare un prodotto che raggiunga quest’intento.


Le due grandi aziende, secondo un rapporto di CNET, sarebbero al lavoro su un nuovo tablet da 10 pollici che riesca a tener testa ad iPad. Tra le caratteristiche del nuovo modello si parla addirittura di un display da 300 PPI:

CNET ha scoperto che si sta lavorando ad un tablet Google Nexus da 10 pollici. Richard Shim, un analista dell’NPD DisplaySearch, ha detto che il tablet 10.1″ avrà una densità di pixel di gran lunga superiore a quella vantata dalla terza generazione di iPad.

Il display 2,560 x 1600 avrà un PPI (pixel per inch) di circa 299, ha detto Shim; un valore che oltrepassa i 264 PPI presenti sul Retina display 2,048 x 1,536 di iPad 9,7″.

La notizia arriverebbe direttamente da fonti dei piani superiori tra i fornitori di componenti, il che significa che le parti che costituiranno il nuovo tablet sono già in movimento; la notizia più rilevante sembra essere la partnership tra Google e Samsung che, dopo il co-brand sul Galaxy Nexus, significa un rafforzamento del rapporto tra queste grandi aziende. Arriva, infine, la conferma che Google inizierà la produzione di un tablet da 99$ a partire da dicembre.

Sarà abbastanza per competere con Apple? Dal canto suo l’azienda di Cupertino si prepara a lanciare il suo nuovo tablet di dimensioni ridotte, iPad mini, e si rumoreggia su una totale rivisitazione della terza generazione di iPad.

 VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: