Se si cercava la conferma della realizzazione, da parte di Apple, del famigerato iPhone low cost (o iPhone 5C), essa è finalmente arrivata. A dare indicazioni precise sulla produzione del melafonino in plastica è un documento ufficiale, realizzato da una associazione cinese di lavoratori indipendenti, che riporta, spiegando le condizioni di lavoro dentro Pegatron, una giornata di lavoro di un operaio dedicata ad incollare una “pellicola trasparente della cover posteriore di plastica di un iPhone”. Ma non solo.

 iphone-5C-low-cost-conferma


Soltanto qualche giorno fa è apparsa sul web una immagine ritraente una serie di confezioni in plastica riportanti la scritta, mai vista prima, iPhone 5C ed immediatamente attribuite al nuovo iPhone Color. Adesso, giunge da una associazione di lavoratori cinesi un rapporto relativo alle condizioni di lavoro presso Pegatron, nel quale un operaio, descrivendo la propria giornata lavorativa, afferma, incidentalmente, che è in atto la produzione proprio di un nuovo modello di iPhone in plastica.

Afferma il lavoratore nel documento ufficiale che il suo compito consisteva dell’attaccare una “pellicola trasparente nella cover posteriore di un iPhone in plastica per evitare che il device venisse graffiato durante l’assemblaggio”. Inoltre, continua il report, “questo modello di iPhone in plastica verrà presto lanciato nel mercato da Apple”.

Insomma, pare che la tanto agognata conferma dell’iPhone 5C sia finalmente giunta.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: