Non molti forse ricorderanno John Scully, CEO Apple tra il 1983 ed il 1993, anni in cui Steve Jobs venne allontanato dalla azienda che egli stesso aveva creato. Oggi Sculley, incalzato dall’Huffington Post, parla ancora della sua ex società, affermando come presto essa lancerà dei prodotti nuovi, e scommette tutto su un particolare device…

 scully-APPLE-iwatch


Durante il periodo di John Sculley all’interno della società, Apple visse un momento piuttosto nero, contrassegnato dalla mancanza di innovazione, che portò quasi l’azienda al tracollo, finchè non tornò Jobs a risollevarne le sorti.

Nell’intervista che l’ex CEO ha rilasciato all’Huffington Post, parlando di innovazione, ha dichiarato come il “problema non sia Apple, quanto il momento di stallo tecnologico che si sta vivendo. Bisogna che passino almeno quarant’anni tra una grossa innovazione e la successiva”.

Sculley paragona i momenti di “innovazione tecnologica” a delle onde che bisogna attendere, e, secondo lui, la prossima grande ondata avrà a che fare con dei sensori indossabili, ossia dispositivi video che potranno esser portati addosso proprio come un iWatch. L’ex CEO è invece piuttosto scettico a proposito della AppleTv, affermando che questo è già un buon dispositivo adesso, ma non sarà mai la prossima entusiasmante “onda tecnologica”.

Infine Sculley ha parole di lode verso Jony Ive, dichiarando che, se c’è qualcuno che può trovare la giusta combinazione per la prossima grande innovazione, è proprio lui.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: