Il nuovo campus Apple che sorgerà a Cupertino è già un degno segno dell’attenzione che la società californiana rivolge alle energie rinnovabili. La novità di queste ore è che, però, l’azienda ha intenzione di integrare il medesimo sistema di produzione di energia anche nei suoi dispositivi. Un recente brevetto depositato presso l’USPTO americano mostra, infatti, un laptop dotato di due schermi, di cui il secondo integrante il multitouch e cellule fotovoltaiche in grado di assorbire l’energia solare.

 apple-laptop-solare-multitouch


Non è il primo brevetto che Apple deposita a proposito di possibili device alimentati tramite energia solare. Questa volta, però, le sorprese sono due. Il patent, infatti, mostra un laptop, genere MacBook, che integra due schermi: mentre il primo ha la ovvia funzione di mostrare i contenuti del computer all’utente, il secondo, posto sul retro, ha capacità multitouch e monta delle particolari cellule fotovoltaiche in grado di assorbire la luce solare e trasformarla in energia. In particolare, il secondo schermo potrebbe servire a visualizzare notifiche e messaggi senza necessità di aprire il computer.

E’ vero che Apple è solita registrare numerosissimi brevetti che, poi, non è detto si trasformino in effettivi progetti, però l’idea in questione è davvero interessante. Sappiamo bene, infatti, che il punto debole della maggior parte dei device portatili è proprio l’autonomia della batteria, e con questa invenzione potrebbe riuscirsi a trovare una soluzione definitiva.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: