Dopo la scoperta di un nuovo codice dispositivo Apple TV 3.2 all’interno del nuovo firmware iOS 6.1 finale rilasciato nella serata di lunedì da Apple, ora arriva un altra conferma che l’azienda con sede a Cupertino sta progettando una nuova versione rivista del proprio set-top-box che prende il nome di Apple TV. La prova arriva da una fonte molto attendibile, la FCC (Federal Communications Commission) la quale ha pubblicato oggi i  documenti di un inedito modello di Apple TV, con codice A1469, con dimensioni leggermente più piccole di quella attuale.

Apple-TV-FCC


L’immagine postata dalla FCC permette di notare da subito che non ci sono importanti novità per quanto attiene delle modifiche apportate all’aspetto del dispositivo, troviamo infatti delle misure più piccole : 93,78 millimetri quadrati rispetto ai 98 millimetri del modello attuale. Questo non è certamente una sostanziale differenza, ma qui non si tratta certo di rumors ma bensì di conferme ufficiali derivanti da un organo importante come la FCC. Il numero di modello, A1469, è un codice di cui si è sentito parlare in precedenza, purtroppo però le carte mostrate non danno ulteriori indicazioni su come potrebbe essere questa nuova seria della Apple TV.

Oltre a questo possiamo evidenziare che in genere i dispositivi che compaiono sulla FCC sono pronti per commercializzazione, quindi non bisogna stupirsi se il lancio della nuova Apple TV potrebbe avvenire entro qualche mese. I rumors finora visti in rete relativi a questo nuovo prodotto indicano che Apple potrebbe aver aggiunto il processore A5 più veloce e potenziato l’uscita video portandola alla risoluzione Full HD 1080p.

| via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: