Che i dispositivi mobili tra cui smartphone e tablet siano diventati dei prodotti di grande successo non c’è dubbio, lo dimostra anche il fatto che stanno crescendo il numero dei furti anche negli Apple Store. Conoscono molto bene questa situazione i dipendenti e responsabili del negozio ufficiale Apple ubicato a Torino in Via Roma, i quali nel giro di pochi mesi hanno assistito a ben due furti di materiale della mela, l’ultimo dei quali avvenuto un paio di notti fa.

Apple-Store-Torino


I ladri sono entrati nell’Apple Store sfondando la vetrina con un’auto, un azione davvero repentina che non ha permesso alle forze dell’ordine di fermare l’accaduto. Il bottino riguarda dispositivi Apple quali iPhone, iPad, iPod e Mac e  si aggirerebbe attorno ai 30.000 euro di merce che ora potrebbe essere rivendita in un mercato nero parallelo a prezzi decisamente vantaggiosi ed allettanti. Come dicevamo il negozio Apple di torino ubicato a Torino in Via Roma era stato oggetto di un altro furto lo scorso dicembre, quando in pieno periodo natalizio,  dove i ladri avevano sottratto sempre materiale dell’azienda per un valore di circa 50.000 euro.

Si dimostra così il successo che stanno avendo gli Apple Store in tutto il mondo, non solo per quanto attiene le vendite e l’afflusso dei clienti ma anche per quanto attiene le visite dei ladri, con gli stessi che sono diventati obbiettivi molto sensibili per i ladri che riescono poi a piazzare molto facilmente la refurtiva.

Segue una galleria di foto dei danni inflitti allo Store:

| via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: