La Corte olandese dell’Aia, nella giornata di oggi, ha vietato a Samsung la commercializzazione dei dispositivi Galaxy i quali violano un brevetto di proprietà Apple relativo alla navigazione nelle gallerie fotografiche. La Corte nei Paesi Bassi si era già pronunciata nello scorso anno  a favore di Apple in un procedimento pregiudiziale per quanto riguarda tale brevetto, che ha portato Samsung ad implementare una soluzione al suo software proprietario galleria foto  sostituendo il “bounce Back” della caratteristica Apple , con un” Blu Flash “che illumina il bordo dell’immagine.

iphone-galaxy


I giudici non sono rimasti felici dal rifiuto di Samsung a firmare una dichiarazione di astinenza che impegnava a non violare il brevetto, nonostante la società sosteneva che tutti i suoi prodotti commercializzati nei Paesi Bassi hanno attuato la soluzione di cui sopra.

Il risultato della decisione di oggi è un divieto ufficiale di vendita dei dispositivi Galaxy con sistema operativo Android 2.2.1 che ancora viola il brevetto di Apple. I tribunali hanno ordinato a Samsung di rivelare ad Apple i ricavi ottenuti nella vendita dei dispositivi ottenuti dal Giugno 2011 che infrangevano tale brevetto al fine di determinare la giusta compensazione.

Se i dispositivi Samsung continuano a violare il brevetto, l’azienda sarà condannata al pagamento ad Apple di 100.000 euro (US $ 129,000) per ogni giorno in cui continua la vendita dei dispositivi.

| via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: