Novità nel team di Facebook: sono stati assunti infatti alcuni ingegneri che precedentemente lavoravano presso Apple, ed in particolare al sistema operativo iOS, affinchè possano metter mano sull’applicazione FB presente nell’App Store in modo da renderla più rapida e performante.

app-facebook-ingegneri-apple


Si sa infatti che il grande problema dell’app del social network è proprio la lentezza nel caricare le pagine utente, inviare messaggi o aprire link. Qualche tempo fa il giornale New York Times aveva proprio in tal proposito dato la notizia che l’azienda si sarebbe messa al lavoro per trovare una soluzione a questa situazione: secondo alcuni esperti infatti la ragione della lentezza risiederebbe in una shell Objective-C alimentata da un browser web embedded dal nome “web-view”, e per velocizzare l’applicazione iOS non vi sarebbe altro da fare se non riscrivere per intero il codice.

L’applicazione, presente nell’App Store e scaricabile direttamente dal dispositivo mobile in maniera totalmente gratuita, dovrebbe essere aggiornata entro un paio di mesi grazie all’aiuto degli ex dipendenti Apple, Greg Novick, Tim Omernick e Chris Trembla, Scott Goodson, Mike Matas e Kimon Tsinteris, che dovrebbero ricostruire da capo l’app Facebook per restituircela migliorata e di certo più veloce.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: