Notizia delle ultime ore è quella relativa ad un cambio delle politiche di Apple per quanto riguarda l’approvazione delle applicazioni e relative procedure di gestione. In particolare le novità riguardano gli screenshot delle applicazioni, ovvero le immagini dell’applicazione o del gioco che tutti noi vediamo su App Store e che vengono inserite direttamente dagli sviluppatori. Apple ha irrigidito le operazioni di modifica di questi screenshot in modo da evitare maggiormente i fenomeni di truffe legati al proprio negozio digitale.

Farcry-truffa-app-store


Per capire meglio, facciamo un passo indietro, fino a poco fa gli sviluppatori potevano modificare liberamente gli screenshot delle applicazioni una volta che esse venivano approvate. In questo modo alcuni hanno utilizzato delle immagini riferite a giochi famosi, inserendole nelle proprie app, e cercando così di truffare gli utenti rifilandogli delle applicazioni che non erano quelle riportate nelle immagini. Con il nuovo regolamento introdotto da Apple sul proprio Dev Center, ora gli sviluppatori non potranno più modificare tali screenshot delle liberamente, ma la revisione delle stesse in caso di aggiornamento o altro dovrà essere sottoposto a revisione e verifica da parte di apple prima della loro approvazione su App Store.

Questo dovrebbe limitare i fenomeni di truffa che ogni tanto accadono su App Store, ultimo dei quali un fantomatico gioco FarCry 3 che era stato messo in vendita ingannevolmente truffando così molti utenti che credevano così di acquistare il gioco molto famoso per le consolle.

 


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: