Prestazioni migliorate, processore più potente e batteria che assicura una durata maggiore: queste sono solo alcune delle caratteristiche tecniche del nuovo HTC One X+, top di gamma della linea One montante l’avanzato sistema Android 4.1 Jelly Bean, presentato ufficialmente dalla casa produttrice taiwnese.

 htc_one_x+-android-jelly


Dopo tanto rumoreggiare, il nuovo smartphone HTC One X+ è stato lanciato ufficialmente da HTC presentando specifiche tecniche che lo decretano quale punta di diamante della gamma One. Vediamole insieme.

  • L’hardware si basa sul processore SoC NVIDIA Tegra 3 AP37 a 1.7 Ghz

  • La RAM è di 1 Gb

  • La Memoria interna, non espandibile, è disponibile nei modelli da 32 e 64Gb

  • Lo schermo resta invariato rispetto la versione precedente, 4,7 pollici, SLCD 2 e risoluzione 1280×720 pixel con vetro in grado di ridurre i riflessi

  • Batteria da 2100 mAh, migliorata rispetto i precedenti 1800 mAh sebbene le dimensioni rimangano praticamente uguali al One X

  • Fotocamera posteriore 8 MP e sensore BSI F2.0 e HTC ImageSense, e fotocamera anteriore da 1,6 MP

  • Android 4.1 Jelly Bean

  • Chip NFC e Bluetooth 4.0

  • Altoparlanti Beats

La taiwanese HTC afferma che le prestazioni del One X+ sono superiori addirittura del 67% rispetto il suo predecessore in determinati ambiti. La commercializzazione dovrebbe avvenire tra fine Ottobre ed inizio Novembre ad un costo di 550-600 €.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: