Questo, si sa, è il momento dei dispositivi mobili indossabili. Diverse sono le aziende che già si sono lanciate nell’impresa: Samsung, col suo Galaxy Gear, e, molto presto, anche Apple con l’iWatch. Tra le società meno conosciute ve ne è una che sta tentando di lanciare il proprio smartwatch tramite la raccolta fondi di Kickstarter: è il Neptune Pine, un device che si presenta molto diverso dai suoi concorrenti, principalmente per il fatto che non ha necessità di uno smartphone per funzionare, ma, anzi, è proprio esso stesso uno smartphone da polso!

neptune-pine-smartwatch-smartphone


Gli orologi intelligenti che fino ad ora hanno visto le luci dei mercati internazionali, hanno tutti una caratteristica in comune, che è anche il loro limite: ossia il fatto che hanno bisogno di uno smartphone per funzionare. La caratteristica principale degli smartwatch, infatti, è quella di permettere di leggere notifiche, messaggi e quant’altro nel proprio orologio senza dover uscire il telefono di tasca. Ed è proprio qui che Neptune Pine si differenzia.

Il nuovo smartwatch è infatti, in realtà, un vero e proprio smartphone da polso: ha una sua personale microSIM dal quale poter effettuare telefonate, mandare msg, far foto e quant’altro, il tutto senza alcun smartphone d’appoggio. In particolare esso monta un processore dual core da 1,2 gHz, display 2,4”, Android Jelly Bean 4.1.2, GPS, Wi-FI e Bluetooth.

Neptune Pine verrà lanciato, probabilmente, l’anno prossimo, al prezzo di circa 335$.

neptune-pine-smartwatch

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: