Parte il conto alla rovescia sull’evento Unpacked del prossimo 14 marzo in cui Samsung andrà a svelare il nuovo, e tanto atteso, smartphone top d gamma Galaxy S4. L’azienda coreana è riuscita a catalizzare l’attenzione mediatca e degli utenti proprio come riesce a fare Apple con i suoi prodotti e da questo nuovo Galaxy S4 ci si attende molto in termini di design, specifiche hardware ma anche di funzionalità. Infatti il punto forte del dispositivo non dovrebbe essere solo un processore migliore o più RAM, ma anche l’implementazione di nuove funzione studiate da Samsung per arricchire il sistema operativo Android, tra queste stando alle indicazioni del New York Times ci sarebbe una funzione denominata eye tracking.

Samsung-logo


La notizia è arrivata al NYT direttamente da un dipendente interno Samsung che vuole rimanere ovviamente anonimo, il quale ha rivelato al giornale che il Galaxy S4 avrà al suo interno una nuova features molto interessane denominata eye tracking, la quale funziona come una sorta di monitoraggio dei nostri occhi. Mediante la camera infatti il device si accorgerò, quando state leggendo un testo sul display, quando arrivate nelle ultime righe del display, ed in base al movimento degli occhi andrà a cambiare pagina in automatico.

Tale funzione è tratta da un brevetto, depositato da Samsung, pochi mesi fa e che prende il nome di eye scroll, il quale annoverava anche un altra funzionalità denominata eye pause di cui al momento non si hanno notizie specifiche. Questa non sarà di certo l’unica nuova funzione introdotta da Samsung sul proprio nuovo top smartphone, siamo sicuri che ne troveremo molte altre interessanti. Preparatevi per il prossimo 14 marzo che il produttore coreano sembra avere messo la freccia nei confronti di Apple e del proprio iPhone, ricordiamo che potete seguir l’evento in diretta sulla pagina Youtube di Samsung.

| via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: