Dopo che Google ha acquistato Motorola, due anni fa, tutti si sono chiesti che tipo di sinergia le due aziende di tecnologia avrebbero creato per rivoluzionare gli smartphone. Questo prodotto è il Moto X, uno smartphone Android realizzato e assemblato negli Stati Uniti e completamente personalizzabile in un arcobaleno di colori, attraverso un sito chiamato Moto Maker.

moto-x-hands-on


Il Moto X non è un dispositivo Nexus, ma è stato progettato per essergli più vicino possibile, con l’aggiunta di hardware di ultima generazione Motorola e svariate ottimizzazioni software. Ha un processore da 1,7 GHz dual-core, 16GB o 32 GB i tagli di memoria di archiviazione, 2GB di RAM, batteria da 2200mAh (fino a 24 ore di autonomia) e una fotocamera da 10 megapixel. Ma come chiunque vi dirà, la gara delle specifiche ormai non interessa più ora che gli smartphone sono più corazzati che mai…

Visto che ultimamente gli smartphone hanno schermi sempre più grandi, il Moto X ha un display da 4,7 pollici collocato su uno chassis sottile con la schiena ricurva. Parte del motivo per cui il Moto X sembra piccolo rispetto ad altri smartphone di punta è perché le cornici che circondano il display sono molto strette. Il Moto X è anche incredibilmente leggero…

| Più intelligente e più semplice di Android

“L’innovazione é rallentata a causa della mancanza di immaginazione”, ha dichiarato Rick Osterloh, vice presidente senior di Motorola. “Gli smartphone sono super potenti, ma non molto intelligenti…”

Come i Google Glass, il Moto X è un dispositivo che è più consapevole delle nostra esistenza. Con Controllo Touch si può svegliare il Moto X in modalità standby e fargli eseguire azioni tramite Google Now. Per esempio: “. OK, Google Now chiamata Alicia” o “OK, Google Now, annota per sé, comprare il ghiaccio.”

L’Active Display mostra notifiche accessibili senza attivare l’intero schermo e Quick Capture consente agli utenti di attivare la fotocamera più veloce sfogliando il Moto X due volte e premendo un punto qualsiasi dello schermo per attivare l’otturatore. Il Moto X ha un nuovo “Clear pixel fotocamera” che ha un ulteriore set di pixel bianchi per aiutare a catturare più luce, sia in condizioni di scarsa illuminazione che per le esposizioni più veloci.

“Ci sono sei icone sul vostro homescreen, e nessuna sugli altri”, ha detto Osterloh. “Questo è tutto.”

Questa è una dichiarazione coraggiosa, visto come i carrier wireless amano riempire di loro applicazioni i device. Non si sono viste bloatware apps sui Moto X demo che erano in mostra.

| Personalizzabile Just For You

Avete mai personalizzato un paio di Nike o forse ordinato una macchina con colori e interni speciali? Sì? Ebbene, Motorola sta portando questo tipo di personalizzazione sui suoi smartphone. Il Moto X è il primo smartphone che gli utenti saranno in grado di personalizzare. Moto Maker, sito, della società, permetterà agli utenti di combinare diversi colori senza alcun costo aggiuntivo. Ci saranno 18 colori, due colori anteriori (bianco o nero) e sette tonalità diverse tra cui scegliere, così come diverse texture. Se fate i conti, ci sono un sacco di combinazioni…

Inoltre, Motorola sta lavorando duramente per introdurre versioni in legno del Moto X di Q4. Saranno lanciate Campagne Facebook che consentiranno agli utenti di votare le edizione speciale dei dispositivi X, che poi verranno prodotte.

Gli utenti possono, inoltre, scegliere di aggiungere dei messaggio power-on personalizzati oppure un messaggio inciso (come un nome, numero di telefono, ecc.) sul retro della cassa. Entrambe queste personalizzazioni sono gratuite.

Forse la cosa più folle sull’utilizzo del sito Moto Maker è che il Moto X personalizzato impiegherà solo quattro giorni per essere a portata di mano dell’utente (questo negli USA). Si ritiene uno dei motivi principali per cui il Moto X sia prodotto negli Stati Uniti.

| Coming Soon

Una data di lancio non era prevista, al momento, ma fonti riferiscono che il Moto X sarà lanciato entro la fine di agosto e i primi di settembre dai cinque gestori USA, il prezzo dovrebbe aggirarsi sui 199,99 $ (16GB) e 249,99 $ (32GB) con un due tipi di contratto, potrà essere acquistato direttamente da Motorola con le opzioni di personalizzazione di cui sopra o da un gestore, come al solito. I proprietari di Moto X avranno anche 50 GB di cloud storage gratuito da Google per due anni.

Diciamo che per quello che si é potuto vedere, il Moto X è forse migliore smartphone Android…

Ebbene adesso godetevi la Galleria Fotografica.

| Foto Moto X


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: