Annunciato ufficialmente il nuovo sistema operativo di Google per i dispositivi indossabili. Si chiama Android Wear e, con questa piattaforma, Big G sancisce il suo definitivo interesse per la tecnologia indossabile. Nonostante, al momento, è stato dichiarato che il nuovo OS verrà introdotto in alcuni smartwatch che stanno per essere lanciati, presto esso si affiancherà a nuovi device wearable.

 android-wear-indossabili-google


Quella che è appena stata annunciata è una piccola rivoluzione per il settore tecnologico. Google è, infatti, la prima azienda che ha lanciato un sistema operativo apposito per i dispositivi indossabili. Android Wear, infatti, non sarà una versione ridotta di Android classico per smartwatch, ma sarà una piattaforma strutturata e pensata appositamente per device wearable.

I primi produttori che introdurranno Android Wear nei loro device sono LG e Motorola, i quali si stanno preparando a lanciare rispettivamente G Watch e Moto 360, due smartwatch dalle caratteristiche interessanti.

Per quanto riguarda la nuova piattaforma di Google, sappiamo già che essa sarà in grado non solo di comunicare con smartphone associati, ma terrà altresì traccia dei dati in tempo reale come la velocità, la distanza e il tempo di percorrenza. Essa, inoltre, fornirà indicazioni sul percorso direttamente dal vostro polso. Inoltre, Android Wear verrà dotato di Google Now e del comando “Ok Google”, per ricevere comandi vocali senza dover premere alcun tasto.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: