Galaxy Gear, il primo dispositivo indossabile proposto da Samsung, è sulle scene da soli cinque mesi. Sembra, tuttavia, che il colosso coreano abbia già intenzione di proporre un upgrade del suo smartwatch, che è stato stroncato dagli utenti a causa del design poco lineare, della debole durata della batteria e dell’interfaccia estremamente lenta.

samsung-gear-2-0



Gear 2 e Gear 2 Neo, sono la risposta alle lamentele avanzate nei confronti del Galaxy Gear. In primo luogo, il device indossabile non avrà più l’appellativo di “Galaxy”, questo perchè al posto del sistema Android è stato introdotto il sistema operativo proprietario Tizen.

Come previsto, inoltre, Gear 2 e Gear 2 Neo avranno un design più sottile e cinturini sportivi intercambiabili. Entrambi gli smartwatch saranno dotati di display Super AMOLED da 1.63 pollici (320 x 320), processore dual-core da 1GHz, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna, Bluetooth 4.0, microfono e altoparlante. Sarà presente anche un tasto Home sulla parte frontale dell’orologio. Inoltre, gli appassionati di fitness e gli avventurieri apprezzeranno la certificazione IP67 che conferma la resistenza alla polvere e all’acqua.

Anche se la batteria si è ridotta da 315 mAh A 300 mAh, il tempo di utilizzo è, invece, aumentato da 25 ore a 2-3 giorni in modalità d’uso normale, fino a 6 giorni per modalità d’uso bassa. Probabilmente un simile miglioramento è dovuto al sistema operativo Tizen che riesce ad essere più efficiente, in termini energetici, rispetto ad Android.

L’unica reale differenza tra i due smartwatch riguarda la fotocamera: Gear 2 ha una fotocamera da 2 MP, più piccola ed ora posizionata sopra il quadrante invece che sul laccetto da polso, con possibilità di registrare video in HD a 720p, mentre Gear 2 Neo non è dotato di fotocamera.

Ci si attende un prezzo diverso rispetto a Galaxy Gear, ridotto ed adatto ad invogliare la clientela nei confronti dei nuovi device. Gear 2 sarà presente nei colori Charcoal Black, Gold Brown e Wild Orange, mentre Gear 2 Neo sarà disponibile in Black, Orange e Mocha Grey. Ci si aspetta che il lancio dei due device indossabili avvenga in concomitanza con quello di Galaxy S5.

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: