Come molti sanno il 4 Settembre 2013 vedrà la luce a Berlino il nuovo padellone di casa Samsung, il Galaxy Note 3 (o Note III qualsivoglia). Secondo un rapporto di The Korea Economic, il nuovo dispositivo sarà in grado di registrare video a risoluzione 4K e supporterà audio a 24-bit/192KHz.

samsung-galaxy-note-video-4-k


Registrare video con risoluzione 4K potrebbe essere davvero eccessivo da riprodurre su un display smartphone, ma risulta essere una caratteristica importante per agevolare le vendite di TV 4K. Simile a quello che successe per le TV 3D qualche anno fa….

Resta un solo grande interrogativo riflettendo un attimo: come farà il Galaxy Note III ad archiviare le registrazioni video 4K se i video non sono davvero fortemente compressi? Samsung pensa davvero di obbligare la gente a comprare un sacco di schede microSD di grande capacità per stoccare i video? L’azienda dovrà dare una risposta chiara in merito il 4 settembre, sempre se il rumor é veritiero in quanto io personalmente resto dell’idea che sia tutto un fake e che il Note 3  supporterà piuttosto la registrazione Full HD a 60FPS….

La testata sostiene inoltre che è il Galaxy Note 3 sarà in grado di riprodurre audio di qualità professionale a 24-bit, in contrasto con l’audio a 16-bit nel Note attualmente in commercio. Staremo a vedere, manca ormai davvero poco.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: