La continua diffusione di dispositivi con sistema operativo Android sta portando ad una conseguente crescita dei fenomeni di malware e virus trojan che vengono riscontrati nei dispositivi mobili. Nonostante Google abbia intensificato le misure di difesa dei propri device e del Play Store contro questa tipologia di attacchi ai dispositivi con sistema operativo made by Google sono i prediletti per proporre attacchi che vanno a mettere in pericolo i dati personali presenti sui dispositivi.

android-malware


Tutto questo è stato dimostrato da una recente ricerca eseguita da Junipers Network’s, la quale ha registrato che il sistema operativo Android catalizza ben il 92% dei malware che sono stati riscontrati sui dispositivi mobili quali smarphone e tablet. Un dato che sicuramente deve far riflettere sopratutto visto il tasso di crescita che ha raggiunto il 618% rispetto ai dati precedenti, che fanno classificare tale fenomeno come preoccupante.

Android-malware

Il problema principale che porta ad infettare i dispositivi sembra essere quello delle applicazioni di terze parti, che sempre più spesso vanno a contagiare i dispositivi all’insaputa degli utenti. Un problema che dovrà essere affrontato da Google in maniera seria se non vuole che l’ecosistema Android venga visto come un covo per lo sviluppo di malware e trojan ed un potenziale pericolo per gli utilizzatori di tale sistema.

Ricordate quindi di verificare sempre quello che andate ad installare sul vostro dispositivo Android, della serie non sempre l’open source è un bene per tutto.

| via

 


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: